Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per avere maggiori informazioni clicca quì. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.

PREVIDENZA COMPLEMENTARE

Attraverso la propria Area Personale, accessibile anche dal proprio dispositivo mobile trapite apposita App, l’associato potrà accedere ad una delle ultime novità realizzate dall’Ente: il Simulatore di calcolo della propria Pensione Integrativa.

Al giorno d’oggi, considerando anche l’incertezza del panorama pensionistico attuale, crearsi una propria “pensione di scorta” è diventata quasi una necessità e sono tantissime le persone che negli ultimi anni si stanno muovendo proprio in questa direzione.

Ecomap, insieme a Fit ed Ecom.Broker, e con il supporto di primaria compagnia di assicurazione, ha realizzato per i propri soci una convenzione pensionistica specifica proprio per rispondere a questo attuale bisogno. È nata così la “nostra” Previdenza Complementare dedicata ai tabaccai, che prevede un’adesione su base collettiva ad un fondo pensione aperto, in grado di garantire alcune agevolazioni che si sommano ai già numerosi vantaggi riservati ai fondi pensionistici.

Dopo una vita di lavoro e sacrifici è giusto potersi godere l’età della pensione nel migliore dei modi, in serenità e con una sicurezza economica su cui poter contare.

Scegliere la Previdenza Complementare significa proprio questo, garantire benessere per sé e per i propri cari per il futuro che verrà.

Vi è una convinzione errata per cui, aderire ad un fondo pensionistico risulta essere un impegno gravoso. Tutt’altro. Chiunque è libero di costruire la propria stabilità economica futura decidendo liberamente quanto e quando versare nell’immediato.

Nel farlo, il tabaccaio potrà contare anche su un importante beneficio, ovvero quello della deducibilità fiscale. Sarà infatti possibile dedurre fino al 43% dei contributi versati, fino ad un massimo di € 5.164, 57 annui, risparmiando sulle tasse e recuperando quindi, buona parte dei soldi messi nel proprio salvadanaio pensionistico.

Ed è proprio per questo motivo che Ecomap mette a disposizione dei propri soci il simulatore.

Al socio basta inserire le proprie credenziali, entrare nell’Area Riservata MyEcomap e seguire le apposite indicazioni per accedere alla pagina del Simulatore di calcolo. Una volta qui dovrà semplicemente inserire i dati richiesti e in brevissimo tempo otterrà il calcolo della propria rendita pensionistica.

In maniera semplice e veloce, magari per soddisfare una curiosità sull’argomento e senza impegno, con un clic sarà possibile avere un’idea della rendita integrativa su cui poter contare nella terza età. Non solo, sarà possibile capire quanto è realmente impegnativo questo percorso, prendendo coscienza del totale accantonato, di quanto maturato grazie agli investimenti e di quanto recuperato grazie alla deducibilità fiscale.

È giusto precisare che si tratta di dati indicativi che non devono essere considerati come sicuramente certi. Sono tanti infatti i parametri che negli anni possono modificarsi e portare quindi a risultati diversi. Resta comunque una previsione sicuramente credibile, che può descrivere ancora meglio come funzionano i Fondi Pensione.

Provare non costa nulla e allora perché non farlo?

La Previdenza è un importante strumento di gestione dei propri risparmi e scegliere di aderire ad essa sin da adesso è senza dubbio una scelta lungimirante.

Ecomap, consapevole di quanto internet sia oggi presente nella nostra quotidianità, permettendoci di accedere a qualsiasi tipo di informazione, ha voluto puntare proprio su questo: ha scelto il suo importante mezzo di comunicazione, l’Area Riservata, a cui si può accedere ovunque e in qualsiasi momento, per far conoscere più da vicino ai soci uno dei suoi preziosi prodotti, ovvero la Previdenza Complementare.

Due importanti prestazioni per offrire un ulteriore servizio alla propria categoria: con un semplice clic potrai avere un anteprima di quello che ti aspetta ..e allora non aspettare!