Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per avere maggiori informazioni clicca quì. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.

BORSE DI STUDIO ECOMAP: PREMIAZIONI ESTIVE E NOVITA' SUL BANDO 2017

PREMIAZIONI AGOSTO - Le premiazioni per le borse di studio di Agosto si sono svolte all’insegna del sud: Ragusa ha inaugurato le premiazioni del mese ospitando il primo Agosto, presso Il sindacato di zona e alla presenza del presidente provinciale Fit, Angelo Piazzese, i vincitori della provincia.

Il 3 Agosto si sono svolte in contemporanea le manifestazioni di Barletta e Lecce, presso i rispettivi sindacati di zona. La cerimonia di Barletta si è tenuta nella sala riunioni del sindacato ed è stata presieduta dal Presidente Provinciale FIT, Michele Cafagna, che ha dato il benvenuto ai partecipanti, e dai rappresentanti Ecomap, Danilo Sciannimanico (Rappresentante territoriale) e Francesco D’Azzeo (Rappresentante provinciale) che hanno rivisitato la storia dell’Ente e ricordato l’importanza del supporto che esso offre alla categoria. Dieci ragazzi su dodici erano presenti alla consegna del premio. I ragazzi di Lecce sono stati premiati dal Presidente provinciale Fit, Cosimo Pagliara, che ha partecipato con loro al piccolo rinfresco  organizzato per l’occasione.

Il 4 Agosto ad Agrigento si è tenuta l’ultima premiazione del mese. Ad accogliere e premiare i giovani, presso il sindacato di zona, il Presidente Provinciale Fit, Fabio Ceresi.

PREMIAZIONI SETTEMBRE – Ad aprire il mese è la cerimonia del 9 settembre di Rimini, ospitata dal prestigioso Hotel “Gli Ambasciatori”. I 13 partecipanti sono stati accolti dai Presidenti provinciali delle Fit, rispettivamente Giorgio Dobori per Rimini, Onorio Bellini per Forlì, Maurizio Erbacci per Ravenna, e Lorenzo Paolini, per Pesaro. Sono intervenuti inoltre Emma Petitti, Assessore al bilancio, risorse umane e pari opportunità, Jamil Sadegholvaad, Assessore del Comune di Rimini, e il Presidente della Confcommercio di Rimini, Gianni Indino. In rappresentanza dell’Ecomap sono intervenuti il Presidente Nazionale Ecomap e Fit, Giovanni Risso, il Segretario Generale dell’Ente, Marcello Carfagna, il Direttore Generale, Ivo Mastrantonio e il Vice Presidente Nazionale, nonché membro del CDA Ecomap, Giovanni Catelli. Presenti inoltre i Delegati Ecomap di Rimini, Forlì e Ravenna, nell’ordine Cimino Como, Marina Merloni e Gabriele Ricci Picciloni.

Il 12 settembre è stata la volta della cerimonia di Caltanissetta. I partecipanti sono stati ospitati presso il locale “Ristorante-Pizzeria Totò e Peppino” di zona per una doppia premiazione; oltre all’assegnazione delle borse di studio c’è stata infatti la consegna della T d’Onore a Luigi Vurruso, per i suoi 25 anni di attività (Rivendita 20 di Caltanisetta). A consegnare i premi il Presidente provinciale Fit, Guglielmo Pepi, e i Consiglieri Vincenzo Scibetta, Michele Pastorello e Antonio Rocco Giorrannello.

Le premiazioni di Avellino si sono svolte in più date, durante le Assemblee per l’elezione dei delegati del sindacato di zona. Il 14 sono stati premiati i ragazzi di Avellino e Solofra, il 16 e il 21 settembre i vincitori di Atripalda e Sant’Angelo dei Lombardi, mentre a chiudere le premiazioni di zona sono stati i ragazzi di Ariano Irpino e Grottaminarda il giorno 26. Alla consegna degli attestati ha provveduto il rappresentante provinciale Ecomap, Michele Capossela.

Il 23 settembre a chiudere le manifestazioni del mese sono stati i vincitori di Genova e provincia.

Per l’occasione, i partecipanti sono stati ospitati presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica Leonardo Lagorio di Imperia e accolti dai numerosi funzionari intervenuti per la premiazione.

A rappresentare l’Ecomap erano presenti, come per Rimini, il Presidente Nazionale Fit ed Ecomap, Giovanni Risso, il Segretario Generale dell’Ente, Marcello Carfagna, il Direttore Generale, Ivo Mastrantonio e i membri del CDA Ecomap Mario Antonelli e Giovanni Catelli, entrambi Vicepresidenti Nazionali Fit e Marco Pesce, Delegato territoriale Fit per la Liguria. Presenti anche il Direttore Generale Fit, Stefano e Bartoli e i Presidenti provinciali Fit Giorgio Pastorino per Genova, Arturo Mazza per Imperia e Luigi Olivari per La Spezia.

Numerose le cariche intervenute all’evento per congratularsi con i giovani e le famiglie:

i Presidenti della Provincia e del Consiglio Comunale, rispettivamente, Fabio Natta e Diego Parodi e il Direttore della Confcommercio di Imperia, Claudio Roggero. Presenti anche alcuni Assessori di Imperia, Nicola Podestà (Cultura, Università, educazione ambientale, osservatorio meteo), Guido Abbo (lavori pubblici) e Fabrizio Risso (Bilancio, amministrazione finanziaria, servizi e politiche sociali). Hanno partecipato inoltre l’Europarlamentare Alberto Cirio, il Prefetto di Imperia, Silvana Tizzano, e il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Rinaldo Ventriglia.

IL BANDO 2017  - In merito alle numerose premiazioni del 2016, va ricordato cheEcomap è una delle poche società private ad investire in studio e cultura, motivando i ragazzi grazie proprio all’assegnazione di borse di studio. Per il Bando 2017 l’Ente ha introdotto delle novità: è stata alzata la media dei risultati scolastici richiesta agli studenti e allo stesso tempo è aumentato il numero di borse di studio assegnate, che passa da 750 a 800, offrendo così maggiori possibilità ai ragazzi meritevoli di ottenere l’attestato.

Ecomap e la Fit colgono l’occasione per congratularsi nuovamente con i vincitori di quest’anno e augurano a tutti gli altri studenti, figli dei soci, di ottenere gli stessi successi.